Utente

Foto del giorno

tandem_0112.jpg

Twin Otter

twin-otter_01
twin-otter_02
twin-otter_03
twin-otter_04
twin-otter_05
twin-otter_06
Il Twin Otter si è dimostrato estremamente versatile, operando con ruote, sci e galleggianti in vari ruoli, dalle operazioni su linee aeree di terzo livello al trasporto merci, alla sorveglianza marittima, alla ricerca e soccorso e all'esplorazione polare.

Destinato principalmente ad uso civile, il Twin Otter ha comunque visto largo uso con forze aeree e agenzie governative

Turbo Finist

turbo-finist_01
turbo-finist_02
turbo-finist_03
turbo-finist_04
turbo-finist_05
turbo-finist_06
turbo-finist_07
turbo-finist_08

Beechcraft Model 99

beech_01
beech_02
beech_03
beech_04
beech_05
beech_06
beech_07
Il The Beechcraft Model 99 è un aereo civile prodotto dalla Beech Aircraft Corporation (precedentemente la Beechcraft Division della Raytheon Company ed ora una unità della Hawker Beechcraft).

È anche conosciuto come il Beech 99 Airliner e il Commuter 99.

Il 99 è un aereo bimotore turboelica a 17 posti (15 passeggeri), non pressurizzato derivato dal Beechcraft King Air e il Queen Air che utilizza le ali del Queen Air, i motori del King Air, i sottosistemi di entrambi ma ha una struttura del muso unica, usata solo nel 99.

Antonov An-72

an72_01
an72_02
an72_03
an72_04
an72_05
an72_06
an72_07
an72_08
L'An-72 è un velivolo da trasporto ad ala alta caratterizzato dalla particolare posizione dei motori.

Al fine di migliorare le capacità STOL del modello, i gas di scarico delle turbine soffiano sulla parte superiore dell'ala che, grazie all'effetto Coandă, generano un aumento della velocità del flusso sul dorso del profilo aumentando di conseguenza la spinta verso l'alto.

Altre caratteristiche salienti sono la rampa posteriore per l'imbarco delle merci ed un carrello d'atterraggio molto resistente, in grado di operare su qualsiasi tipo di terreno.

L'aereo è stato concepito per il trasporto militare tattico e dimensionato per il trasporto degli automezzi militari come la GAZ-66 e l'UAZ 469.

Skyvan

skyvan_01
skyvan_02
skyvan_03
skyvan_04
skyvan_05
skyvan_06
skyvan_07
skyvan_08
Lo Skyvan è un bimotore monoplano di costruzione interamente metallica caratterizzato da una fusoliera a sezione quadrata di ampie dimensioni.

La cabina di pilotaggio a due posti affiancati è posta sul muso del velivolo, non è pressurizzata ed è dotata di un'ampia finestratura che ne favorisce la visibilità. Posteriormente la fusoliera è dotata di un ampio portellone di carico che termina in un impennaggio bideriva. L'ala, montata alta ed a semisbalzo, è collegata ai due supporti laterali del carrello d'atterraggio, fisso e con configurazione triciclo anteriore, tramite un paio di robusti montanti obliqui.

L'apparato propulsivo definitivo, adottato nel 1968 dalla versione Skyvan 3, è affidato a due motori turboelica Garrett AiResearch TPE-331-201 capaci di 715 shp (533 kW) ciascuno, collocati in due gondole poste sotto l'ala vicino alla fusoliera ed abbinati a due eliche tripala a passo variabile.

Pilatus PC-6

aereo_0001_ridimensionare
aereo_0002_ridimensionare
aereo_0003_ridimensionare
aereo_0004_ridimensionare
aereo_0005_ridimensionare
aereo_0006_ridimensionare
aereo_0007_ridimensionare
aereo_0008_ridimensionare
aereo_0009_ridimensionare
aereo_0010_ridimensionare
aereo_0011_ridimensionare
aereo_0012_ridimensionare
aereo_0013_ridimensionare
aereo_0014_ridimensionare
aereo_0015_ridimensionare
aereo_0016_ridimensionare

Il Pilatus PC-6 Porter è un aereo da trasporto/utility monomotore ad ala alta con capacità STOL prodotto dall'azienda Pilatus Aircraft Ltd. dagli anni sessanta.

La sua ultima versione dotata di motore turboelica, la PC-6 Turbo-Porter, è attualmente ancora in produzione.

Benché originariamente progettato per un uso civile le sue caratteristiche ne hanno suggerito la produzione di versioni ad uso militare.